Archivi tag: università

Caro Sindaco Marino, vorrei potermi spostare in bici come lei

Caro Sindaco Ignazio Marino, pur essendo nato e avendo vissuto a Roma per 8 anni, non sono un cittadino romano ormai da tempo ma, tuttavia, recandomi quasi quotidianamente a Roma per lavoro, ho deciso di scriverle questa lettera aperta. Da … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

I nodi che vengono al pettine (riflessione politica)

Hanno vinto tutti. Ho meglio, molti hanno perso e in due hanno vinto. No, no. Tutti hanno vinto. E’ diventato matto!, penseranno molti di voi (soprattutto quelli che hanno avuto la possibilità di leggere i miei commenti di oggi su … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il regno del nonsense

Avrei potuto dedicare questo mio blog all’università, tale è la mole di post che ho fatto sull’argomento. Avrei potuto anche creare una categoria dedicata, invece di limitarmi ad un semplice tag. Avrei potuto e, se solo avessi immaginato, forse lo … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Io, il venerdì di repubblica e la potenza del web

Il world wide web ha cambiato il mondo. Se in meglio o in peggio non saprei. Di certo, come ogni altro strumento, ciò dipende dall’uso che se ne fa. La stessa cosa è per la più alta espressione di scambi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Ho combattuto la burocrazia e la burocrazia ha vinto

Veniamo ad uno dei temi più trattati su questo blog: l’università. Università intesa nella sua massima espressione, ovvero quale enorme organismo burocratico inaccessibile e incomprensibile. Come accennavo in altri tempi, ho deciso di iscrivermi alla laurea specialistica. La Sapienza da … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

A proposito di mercificazione dello studio…

SERVIAMO IL 58. Eccomi, sono io. Mi dica, come posso aiutarla. Guardi, vorrei un modulo per pagare le tasse universitarie. Però, mi raccomando, non troppo grasso, che l’altra volta quasi non mi andava giù. Altro? Si, anche una pergamena della … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Ricominciamo? Si, ma stavolta che sia veloce!

Che significato avrà questo titolo? Un demente che parla con se stesso davanti allo specchio? Che dire, demente probabilmente si. Ma non sono davanti allo specchio. E se proprio dobbiamo dirla tutta, non stavo neanche parlando, bensì pensavo tra me … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 2 commenti