Contro la sperimentazione animale

«Il compito più alto di un uomo è sottrarre gli animali alla crudeltà». Emile Zola

caterina-s-1-638x425E’ scoppiata nelle ultime ore una discreta polemica a proposito di una foto pubblicata da una ragazza di Bologna. “Io, Caterina S. ho 25 anni grazie alla vera ricerca, che include la sperimentazione animale. Senza la ricerca sarei morta a 9 anni. Mi avete regalato un futuro”. Questo il cartello che tiene la ragazza, pubblicato su una pagina facebook a favore della sperimentazione sugli animali.

L’argomento non è facile, lo ammetto. In più è uno di quei temi dei quali bisognerebbe parlare con cognizione di causa, da scienziati, se si entra nel merito. Insomma, è vero che la nostra cultura calcistica entra in ogni campo, ma ci sono cose per le quali assumere il classico atteggiamento dei tifosi non fa bene.

Quello della sperimentazione animale è uno degli argomenti che mi trova totalmente schierato. Schierato contro. I motivi sono essenzialmente due, nessuno dei due scientifici ma, entrambi, in qualche modo etici. Il primo riguarda l’amore e il rispetto per gli animali non umani e, quindi, la consapevolezza che sperimentare su un cane, un topo, non abbia nulla di diverso degli esperimenti che Himmler autorizzò sugli ebrei durante il nazismo. Paragone che farà scattare contrarietà in molti, ma non c’è nulla di nuovo e originale in questa mia posizione ideologica se già il pensatore marxista Adorno, esponente di primo piano della Scuola di Francoforte, scriveva «Auschwitz inizia quando si guarda a un mattatoio e si pensa: sono soltanto animali».
Il secondo motivo interessa da vicino un concetto a me molto caro anche in tema ambientale: l’antropocentrismo. E’ questa la logica da cui dovremmo fare lo sforzo di uscire se vogliamo tentare di salvare il nostro pianeta ormai al collasso. Per decine e decine di anni, in particolare a partire dalle rivoluzioni industriali, l’uomo si è posto al centro e al di sopra della natura e la ha utilizzata per i suoi bisogni, senza tener conto, per ignoranza o per semplice brama di profitto, della sua sostenibilità. E allo stesso modo ha piegato ogni altro essere vivente, umano o animale che fosse, utile e funzionale a questa propria brama. In questo rientra anche l’idea di poter sperimentare liberamente sugli animali. Oltre al fatto di ucciderne a decine di milioni per sfamarsi o vestirsi.

beagle-mascheraMotivi piuttosto razionali, credo, che mi fanno tornare a quanto dicevo poco più su, sul fatto che su temi di questo tipo non sia bene tifare. Tifare contro la sperimentazione animale, riempiendo di insulti questa ragazza. Ma tantomeno tifare a favore fotografandosi con cartelli di questo tipo. A lei infatti chiederei: «perché con la sperimentazione animale sei arrivata a 25 anni, mentre con tecniche diverse saresti morta a 9?». Chiunque sia contro questo tipo di sperimentazione propone, infatti, alternative – plausibili – e non la non cura! Quindi vorrei una spiegazione scientifica a corredo di quel cartello in assenza della quale per me resta il nulla. A quel cartello dò lo stesso peso di quelli che vedo allo stadio con scritto “Totti Re di Roma“. Mentre ai commenti più violenti, seguendo sempre questa metafora, dò il peso dei “buh” razzisti o di altre amenità di questo tipo.
Nel calcio ci ho sempre trovato molto pathos, ma molta molta poca razionalità.

Annunci

Informazioni su andrij83

Complesso, incantevole, difficile. Ma anche autoritario, arrogante, cinico, megalomane tendente all'egocentrico e un po' stronzo.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Contro la sperimentazione animale

  1. stellassj ha detto:

    Concordo pienamente.

  2. juana ha detto:

    Sottoscrivo ogni parola!

  3. Pingback: La vivisezione entra in campagna elettorale | (in)fausti pensieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...